English (United Kingdom)Italian - Italy

Who’s online

We have 2 guests online

Tax calendar

Circolari
Servizi
Link utili

Aspetti contabili omaggi natalizi

Come ogni anno, al termine dell’esercizio e in concomitanza con l’arrivo del natale, le aziende provvedono a omaggiare i propri clienti, fornitori, dipendenti e terzi di un dono e/o di una cena natalizia.


Leggi il testo della circolare

 

Adempimenti auto uso promiscuo

Nella Legge di Bilancio è attesa una revisione della disciplina riguardante il trattamento fiscale della vettura in uso promiscuo al dipendente; rinviando a specifica informativa che sarà data a seguito dell’approvazione del provvedimento, in questa sede si intende ricordare la disciplina attualmente in vigore, anche per gestire puntualmente gli eventuali adempimenti in scadenza a fine anno.


Leggi il testo della circolare

 

Dall'Unione Europa Novità Iva

Il Legislatore europeo ha in programma l’introduzione di profonde modifiche nell’ambito Iva al fine di pervenire ad un sistema definitivo degli scambi intracomunitari. In attesa dell’avvento del sistema definitivo dopo molti anni dall’adozione del regime transitorio degli scambi intracomunitari, gli Stati membri si sono accordati per modificare a titolo transitorio nel biennio 2020-2021 le attuali regole Iva.


Leggi il testo della circolare

 

Trasmissione telematica corrispettivi

Come più volte segnalato in precedenti informative, l’articolo 2, comma 1, D.Lgs. 127/2015 prevede che i soggetti che effettuano le attività di commercio al minuto e assimilate di cui all’articolo 22, D.P.R. 633/1972 (in pratica, i soggetti che certificano le operazioni ai fini Iva a mezzo di scontrino e/o ricevuta fiscale), memorizzino elettronicamente e trasmettano telematicamente all'Agenzia delle entrate i dati relativi ai corrispettivi giornalieri.


Leggi il testo della circolare

 

Esportatori abituali

Vengono definiti “esportatori abituali” i contribuenti che nell’anno precedente o nei 12 mesi precedenti hanno effettuato esportazioni e/o operazioni assimilate per un ammontare superiore al 10% del proprio volume d’affari: dal 1° gennaio 2020, quindi, i soggetti passivi Iva che operano con l’estero potranno acquistare beni e/o servizi senza l’applicazione dell’Iva nel limite di un importo (cosiddetto “plafond”) corrispondente al totale delle esportazioni e/o operazioni assimilate registrate nel 2019 o nei 12 mesi precedenti.


Leggi il testo della circolare

 
 

Questo sito utilizza i cookie per fornire i suoi servizi. Proseguendo nella navigazione, si accetta implicitamente il loro utilizzo. Per saperne di più vai su Maggiori informazioni.

EU Cookie Directive Module Information